Il Territorio

DOVE NASCE LA MAGIA

cadelsole-marker-logo

Conegliano Valdobbiadene: un paesaggio immerso nella Storia del vino

La strada del Prosecco

Un viaggio attraverso le terre di origine dell’etichetta: la nuova Strada del Prosecco e Vini dei Colli Conegliano Valdobbiadene, paesaggio di rigogliosi vigneti nel sud est della Marca Trevigiana.

Costituitasi nel 2003, la strada del prosecco è l’erede diretta di quella che è stata, nel lontano 1966, la prima arteria enologica italiana.
Sono 120 i km che si snodano tra Conegliano e Valdobbiadene, affiancando al tracciato originario percorsi tematici in grado di valorizzare tutto il territorio, i suoi diversi paesaggi viticoli e le sue attrattive.

Un percorso lungo il quale si respira l’aria di un’arte secolare, che si mescola alla storia rurale. Il paesaggio è ricco di splendidi vitigni, tra i quali i predominanti sono quelli delle uve Glera, dai lunghi grappoli e dagli acini dorati, che costituiscono in genere l’85% delle bacche utilizzate nella produzione del Prosecco.

cadelsole-mappa_valdobbiadene-conegliano

Glossario

CONOSCERE IL PROSECCO
ATTRAVERSO IL SUO VOCABOLARIO

cadelsole-territorio-glera

Glera

IL NETTARE DORATO

cadelsole-marker-logo

Ca’ del Sole per la produzione dei suoi prosecchi utilizza solo uve Glera, coltivate tra Conegliano e Valdobbiadene su splendide e ripide colline di origine vulcanica che raggiungono altitudini di 300-400 metri, ossia nelle migliori zone, quelle a maggiore qualità e di più antica vocazione.

DOCG

IL CONEGLIANO VALDOBBIADENE

cadelsole-marker-logo

Il Prosecco prodotto nelle colline di Conegliano Valdobbiadene oggi è diventato un vino a Denominazione d’Origine Controllata e Garantita, raggiungendo il vertice della piramide qualitativa dei vini italiani.

cadelsole-territorio-docg-conegliano-valdobbiadene
cadelsole-territorio-spumantizzazione

Metodo

LA SPUMANTIZZAZIONE

cadelsole-marker-logo

Il metodo di spumantizzazione storico è il Martinotti-charmat da cui si ottengono le versioni Brut, Extra Dry (che è la versione tradizionale e la più consumata) e Dry in base alla concentrazione di zucchero residuo dopo la fermentazione in autoclave.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi